Archivio per la categoria ‘Cartoni animati’

I personaggi dei cartoni animati e i loro nomi

Sunday, December 13th, 2009

duffy duck

I nomi dei cartoni animati hanno sempre un perchè, che spesso si perde in traduzione. Come il canarino Tweety o Wile E. Coyote …

Gli eroi dei fumetti di solito hanno solidi nomi americani: Clark Kent (Superman), e Lois Lane, Peter Parker (Spider Man) e la sua ragazza Mary Jane. Bruce Wayne (Batman) è stato chiamato così dopo l’eroe scozzese Robert e il generale americano “Mad” Anthony Wayne (che ispirò anche lo pseudonimo dell’attore John Wayne).

(more…)


Argomenti: , , , ,

Ritieni questo post utile o interessante?
Condividi

The Simpsons. Maggie molla il ciuccio e parla

Wednesday, May 13th, 2009

the simpsons

La baby Simpson parlerà per una puntata

Jodie Foster darà la sua voce Maggie Simpson. L’ex bambina prodigio del cinema americano, già candidata all’Oscar nel 1976 per una parte in Taxi Driver di Martin Scorsese, doppierà un’altra celebre bimba. Per la precisione la più piccola della famiglia Simpson, nella prossima serie del famoso cartone animato ideato da Matt Groening. Ad annunciarlo è stato il blog della rivista statunitense Entertainment Weekly.

(more…)


Argomenti: , , , ,

Ritieni questo post utile o interessante?
Condividi

Maison Ikkoku.

Saturday, August 30th, 2008

Maison Ikkoku

Cara Dolce Kyoko (めぞん 一刻, Maison Ikkoku) è un manga dell’autrice Rumiko Takahashi. La storia si svolge nella città di Tokyo nel periodo dei primi anni ‘80. I protagonisti sono Kyoko Otonashi, una ragazza molto bella ma anche purtroppo vedova e Yusaku Godai, rōnin squattrinato.

(more…)


Argomenti: , , , , ,

Ritieni questo post utile o interessante?
Condividi

Onion Club.

Monday, July 21st, 2008

W CIPOLLINO!!!!!


Argomenti: , , ,

Ritieni questo post utile o interessante?
Condividi

Il grande sogno di Maya.

Monday, May 19th, 2008

maya_kitajima.jpg

Il grande sogno di Maya (ガラスの仮面, Glass no kamen) è un manga di Suzue Miuchi, iniziato nel 1976 ed ancora inconcluso, che racconta la storia di una ragazza che sogna di diventare una grande attrice. Il titolo originale significa “La maschera di vetro”, e si riferisce metaforicamente alla maschera che gli attori indossano quando esprimono delle emozioni che non sono realmente loro, e al fatto che tale maschera è fragile come il vetro: se gli attori si distraggono la maschera può rompersi mostrando al pubblico i loro veri sentimenti.

(more…)


Argomenti: , , , , ,

Ritieni questo post utile o interessante?
Condividi

Love … Love … Love …

Monday, May 5th, 2008

E sono 3 … !!!

pucca_garu.jpg

私は愛する

(more…)


Argomenti: , ,

Ritieni questo post utile o interessante?
Condividi

The Nightmare Before Christmas.

Tuesday, February 19th, 2008

nightmare_before_xmas.jpg

‘Twas a long time ago, longer now than it seems, in a place that perhaps you’ve seen in your dreams. For the story that you are about to be told, took place in the holiday worlds of old. Now, you’ve probably wondered where holidays come from. If you haven’t, I’d say it’s time you begun.

(more…)


Argomenti: , , ,

Ritieni questo post utile o interessante?
Condividi

Wacky Races.

Saturday, February 9th, 2008

wacky_races.jpg

I “Wacky Races - Le corse pazze” sono una serie di cartoni animati statunitensi prodotti sul finire degli anni sessanta da Hanna & Barbera.
Ispirati al film “La grande corsa” di Blake Edwards, narrano le imprese di undici insolite vetture guidate da altrettanto inusuali piloti. La serie ha pertanto un’impronta marcatamente paradossale e umoristica, grazie soprattutto alla presenza dell’eterno perdente, il cattivo Dick Dastardly. È questo uno dei personaggi di maggior fortuna di Hanna & Barbera, che subito dopo lo ripresero per un’altra serie di successo (Dastardly e Muttley e le macchine volanti).

(more…)


Argomenti: , , , ,

Ritieni questo post utile o interessante?
Condividi