Archivio per la categoria ‘Curiosità’

L’impero dei Lego

Tuesday, December 8th, 2015

legoland I mattoncini Lego affascinano piccoli (e grandi) da quando sono stati inventati, a metà del 20° secolo, in Danimarca. È un gioco intelligente che stimola la fantasia e diverte, ed è anche uno dei brand più potenti al mondo: non solo ci si gioca, ma si costruiscono torri da record, repliche di monumenti famosi …

Le idee più semplici sono spesso quelle di maggior successo. Prendete un mattoncino Lego, poi un altro e un altro ancora. Costruite un casa, o un aeroplano, o un robot. Le possibilità sono infinite! I Lego hanno rappresentato il giocattolo più popolare sin da quando è stato inventato 50 anni fa. Ed è stato rimesso in voga recentemente. Secondo gli analisti del Brand Finance, Lego rappresenta il brand più potente al mondo. Quest’anno ha rimpiazzato la Ferrari posizionandosi al vertice della lista.

(more…)


Argomenti: , ,

Ritieni questo post utile o interessante?
Condividi

Netflix is coming!

Sunday, September 27th, 2015

netflixPronti per Netflix? A ottobre sbarcherà anche in Italia il sito internet re dello streaming, legale. Per un piccolo abbonamento avrete accesso a una library straordinaria. Ma partiamo dal 1997, quando Netflix era una semplice società che offriva DVD e videogiochi a noleggio

Non serve una televisione per guardare la TV. Serve solo Netflix, il più grande sito web televisivo del mondo! Possiede oltre 60 milioni di abbonati in 40 Paesi, e circa 10.000 programmi TV e film online. E arriverà in Italia il prossimo mese!

Due esperti software, Marc Randolph e Reed Hastings, hanno fondato Netflix nel 1997 nella Scotts Valley, in California. Prima di Netflix le persone noleggiavano i film e gli show televisivi al negozio di DVD. I noleggi erano per un tempo limitato, generalmente cinque giorni, e si veniva multati per i ritardi nella restituzione. Reed Hastings ha concepito l’idea di Netflix dopo aver ricevuto una multa di $40 per aver tardato la restituzione del film Apollo 13.
(more…)


Argomenti: , ,

Ritieni questo post utile o interessante?
Condividi

La rinascita del gin

Wednesday, May 13th, 2015

gin
Delizioso con l’inseparabile tonic, indispensabile per tantissimi cocktail, il gin sta godendo un vero e proprio revival. E ha anche una storia affascinante. Per saperne di più, e fare anche un giro delle distillerie, seguite Leon Dalloway in uno dei suoi tour! A Londra, naturalmente.

Il gin sta vivendo una vera e propria rinascita. Almeno questa è l’opinione di Leon Dalloway che gestiste una società chiamata Shake, Rattle and Stir (Scuoti, Agita e Mescola). Shake, Rattle and Stir è un’ingegnosa variazione del titolo della canzone di Bill Harley and the Comets “Shake, Rattle and Roll”. “Stir” (mescolare) è quello che si fa con un cocktail, e Shake, Rattle and Stir offre una serie di “gin-tours” in giro per Londra.
Le persone che prendono parte a questi tour possono visitare l’interno di una o due distillerie e hanno la possibilità di assaggiare una varietà di cocktails a base di gin in alcuni bar di lusso.
I tours sono personalmente guidati da Leon, che è un’autorità per tutto ciò che ha a che fare con il gin. Questo perchè ha iniziato la sua carriera lavorativa come barman e “mixologist” prima di unirsi alla società. Leon si è accorto del potenziale offerto dalla rinascita del gin e ha deciso di offrire dei tour guidati.

(more…)


Argomenti: , , ,

Ritieni questo post utile o interessante?
Condividi

Vi servono info sul traffico? Chiedete a Waze

Monday, May 4th, 2015

waze
Com’è il traffico? Chiedilo a Waze! Non un qualunque navigatore ma un gps social, che non solo ti indica la strada, ma grazie al contributo di tutti gli user connessi, e pronti a condividere informazioni, ti avviserà su: code, dissesti stradali, meteo e … posti di blocco. Fattore, quest’ultimo, che fa infuriare la polizia e fa temere per la sicurezza

Chi è che conosce meglio cosa succede per le strade? La risposta è semplice: gli automobilisti. Milioni di automobilisti che utilizzano un’app chiamata Waze per scambiarsi informazioni sul traffico e sulle condizioni stradali.

Waze è stata inventata nel 2008 in Israele da tre uomini e Google l’ha acquistata nel 2013 per $1.1 miliardi. Oggi 50 milioni di persone in tutto il mondo la utilizzano. Waze raccoglie e distribuisce informazioni sul traffico, sugli incidenti stradali, sulle zone dissestate, sugli autovelox, sulla presenza di posti di blocco, su condizioni climatiche pericolose e sulle stazioni di rifornimento più convenienti.

(more…)


Argomenti: , , ,

Ritieni questo post utile o interessante?
Condividi

Harrods, il negozio più famoso al mondo

Wednesday, April 15th, 2015

harrods
I grandi magazzini di Londra: una vera e propria icona! I prezzi non sono sempre accessibili e competitivi, ma se cercate qualcosa siate certi che qui la trovate, storia e gossip compresi …

Anche se non siete degli appassionati di shopping, a Londra c’è un grande magazzino conosciuto in tutto il mondo che è sulla lista delle cose da vedere assolutamente per molti turisti.
Harrods è il grande magazzino più grande d’Europa e vende di tutto, dal cibo di lusso a animali esotici. Si trova a Knightsbridge, una zona di Londra esclusiva e alla moda, e i suoi clienti includono le persone ricche e famose. Oscar Wilde, Charlie Chaplin, Sigmund Freud e (fino a tempi recenti) molti membri della famiglia reale inglese hanno fatto spese da Harrods nel corso degli anni.

(more…)


Argomenti: , ,

Ritieni questo post utile o interessante?
Condividi

Tutti pazzi per il bubble tea

Wednesday, April 1st, 2015

bubbke tea
L’amore degli inglesi per il tè è proverbiale, ma questa nuova moda arriva direttamente da Taiwan. Superato l’iniziale scetticismo, questa gustosa bevanda ha catturato l’attenzione dei più, e ora esistono locali che vendono solo bubble tea! Quanto ha in comune con il tè? Poco! Può essere gustata fredda o calda, ma più che un sano infuso è una sorta di golosissima bibita-snack

Tutti sanno che gli inglesi amano una buona tazza di tè. Ma una nuova moda che sta spopolando nel Regno Unito ha poco in comune con una teiera di Darjeeling o di Earl Grey.

Il bubble tea è stato inventato a Taiwan alla fine degli anni ‘80 con l’intento di essere una merenda dopo scuola per i bambini. Da qui è presto diventata la bevanda preferita non solo a Taiwan, ma anche in altre zone del sud-est asiatico.
Fino a poco tempo fa non erano in molti, nel Regno Unito, a conoscere questa bevanda misteriosa, ma ora è possibile trovarla in tutto il Paese. Ci sono persino dei bar che vendono soltanto bubble tea.

(more…)


Argomenti: , ,

Ritieni questo post utile o interessante?
Condividi

La sindrome di Peter Pan? Forse non è sempre un male

Saturday, February 21st, 2015

sindrome-peter-pan
Una caratteristica delle ultime generazioni? Prolungare l’adolescenza ben oltre i 20 anni. Le ragioni di questo fenomeno sono diverse, dal semplice rifiuto di affrontare la vita adulta alla oggettiva mancanza di prospettive di lavoro. Ma chi ha detto che questo sia un male? Secondo questo articolo, i ‘bamboccioni’ potrebbero avere una marcia in più

Una delle tendenze maggiormente degne di nota riguardo gli scorsi due decenni ha riguardato l’ingresso ritardato dei giovani nell’età adulta. Secondo uno studio su larga scala condotto fin dalla fine degli anni ‘70, le generazioni che si sono susseguite hanno impiegato più tempo per finire la scuola, ottenere un’indipendenza economica, sposarsi e avere dei figli. I venticinquenni di oggi, in confronto ai coetanei della generazione dei propri genitori, hanno il doppio delle probabilità di essere ancora degli studenti, solo la metà delle probabilità di essere sposati, e nel 50% dei casi ricevono ancora assistenza economica da mamma e papà.

(more…)


Argomenti: , ,

Ritieni questo post utile o interessante?
Condividi

I pigmenti per trucco semipermanente

Thursday, January 15th, 2015

pigmenti-trucco-semipermanente
Il trucco semipermanente, conosciuto anche come pigmentazione o Permanent Make-up, è uno speciale tatuaggio cosmetico applicato sul volto.
Non è altro che un eyeliner, un contorno labbra o un infoltimento sopraccigliare artificiale di durata permanente.

Il trucco semipermanente è un filling effettuato con pigmenti per trucco semipermanente specifici per sopracciglia, labbra e occhi. La durata del trattamento varia a seconda del tipo di pelle.

I pigmenti per trucco semipermanente vengono impiantati negli strati superiori della pelle attraverso degli aghi particolari che sono molti fini, in modo che lo stress e le irritazioni della pelle possano essere evitate nella maggior parte dei casi.

I pigmenti per trucco semipermanente vengono sottoposti ad altissimi standard di qualità, sono testati tossicologicamente e microbiologicamente, e devono possedere un numero di lotto specifico.

Rispetto ad un normale tatuaggio, il trucco semipermanente può sbiadire più rapidamente, specialmente dopo lunghe e frequenti esposizioni ai raggi UV. Per questo motivo è consigliato rivolgersi a strutture qualificate che utilizzano pigmenti per trucco semipermanente certificati e di alta qualità.


Argomenti: , , ,

Ritieni questo post utile o interessante?
Condividi