Tartaruga o lepre?

Notizia del: April 20th, 2013

Qual è il tuo rapporto con il cibo e l’alimentazione in generale? Ami goderti il momento o sei sempre di corsa? Scoprilo con questo test

1. Qual è per te un requisito fondamentale per un buon ristorante:

  • a) l’utilizzo di prodotti freschi e biologici
  • b) il comfort del locale
  • c) il servizio efficiente e veloce

LEGGI IL RESTO »


Argomenti: , ,

Ritieni questo post utile o interessante?
Condividi

Leggi anche:

  • Non ci sono articoli correlati

Correre per non correre ai ripari.

Notizia del: June 15th, 2008

corsa

La corsa fa bene e fa star bene, ma deve essere un esercizio continuo, e non dell’ultimo momento.

Per diventare dei fanatici della corsa, appassionati dell’attività sportiva, forse, più economica, basta poco: una maglietta, pantaloncini, un paio do scarpe e un pò di spirito di sacrificio.

LEGGI IL RESTO »


Argomenti: , , , , ,

Ritieni questo post utile o interessante?
Condividi

Leggi anche:

  • Non ci sono articoli correlati

Speriamo in bio?

Notizia del: June 14th, 2008

biologico

Alcune domande e risposte epocali che chiariscono il concetto di bio.

I prodotti biologici sono naturali al 100%?

LEGGI IL RESTO »


Argomenti: , , , , ,

Ritieni questo post utile o interessante?
Condividi

Leggi anche:

  • Non ci sono articoli correlati

Il grasso ci parla.

Notizia del: October 4th, 2007

Altro che peso morto! Il grasso del nostro corpo produce ormoni, comunica col cervello e lo istiga a consumare altro grasso. Ecco perchè le diete fallisono, perchè o fast food creano dipendenza, ma anche perchè i grassi “buoni” riescono a far bruciare quelli “cattivi”. A patto di saperli usare.

E’ ciò che rende appetibile un tiramisù, che trasforma un’arida polpetta in un hamburger luccicante, che fa diventare morbida e irresistibile una focaccia. Ma, una volta immesso nel nostro organismo, si trasforma in tante microscopiche goccioline che non ci fanno più entrare nel vestiti. Il grasso è tutto questo, ma anche di più.
E’ straordinariamente intelligente, per esempio; per questo non si riesce quasi mai a mandarlo via, nonostante le diete.
Per questo resiste ad ogni tentativo dell’organismo di bruciarlo oltre una quantità prefissata, sempre inferiore a quanto invece si vorrebbe.
Non solo, dialoga in continuazione col nostro cervello invitandolo subdolamente a mangiare di più. E quali tipi di alimenti? Quelli grassi,naturalmente.
LEGGI IL RESTO »


Argomenti: , ,

Ritieni questo post utile o interessante?
Condividi

Leggi anche:

  • Non ci sono articoli correlati