Maison Ikkoku.

Notizia del: August 30th, 2008

Maison Ikkoku

Cara Dolce Kyoko (めぞん 一刻, Maison Ikkoku) è un manga dell’autrice Rumiko Takahashi. La storia si svolge nella città di Tokyo nel periodo dei primi anni ‘80. I protagonisti sono Kyoko Otonashi, una ragazza molto bella ma anche purtroppo vedova e Yusaku Godai, rōnin squattrinato.

LEGGI IL RESTO »


Argomenti: , , , , ,

Ritieni questo post utile o interessante?
Condividi

Leggi anche:

  • Non ci sono articoli correlati

Il grande sogno di Maya.

Notizia del: May 19th, 2008

maya_kitajima.jpg

Il grande sogno di Maya (ガラスの仮面, Glass no kamen) è un manga di Suzue Miuchi, iniziato nel 1976 ed ancora inconcluso, che racconta la storia di una ragazza che sogna di diventare una grande attrice. Il titolo originale significa “La maschera di vetro”, e si riferisce metaforicamente alla maschera che gli attori indossano quando esprimono delle emozioni che non sono realmente loro, e al fatto che tale maschera è fragile come il vetro: se gli attori si distraggono la maschera può rompersi mostrando al pubblico i loro veri sentimenti.

LEGGI IL RESTO »


Argomenti: , , , , ,

Ritieni questo post utile o interessante?
Condividi

Leggi anche:

  • Non ci sono articoli correlati

Il ritorno di Gundam.

Notizia del: February 4th, 2008

gundam.jpg

Il cartone animato sbarca in dvd.

Dopo Goldrake, antesignano dei robot giapponesi dei televisivi anni Settanta e Ottanta, anche Gundam torna ad appassionare il suo pubblico in dvd. Trasmessa per la prima volta in Italia nel 1980 su Telemontecarlo la serie ha rappresentato una svolta decisiva nel panorama dell’animazione robotica.

LEGGI IL RESTO »


Argomenti: , , , , ,

Ritieni questo post utile o interessante?
Condividi

Leggi anche:

  • Non ci sono articoli correlati

Lady Oscar.

Notizia del: December 23rd, 2007

lady-oscar.jpg

Lady Oscar (nell’originale giapponese ベルサイユのばら Versailles no bara, cioè La Rosa di Versailles) è stato ideato e scritto dal grande Riyoko Ikeda nel 1972, inizialmente come fumetto manga che riscosse un notevole successo, tanto da trasformarlo in un anime tra il 1979 e il 1980. La serie a cartoni animati consacrò definitivamente questo personaggio in tutto il mondo, in quanto sia la trama, sia l’ambientazione, sia il complesso profilo psicologico del personaggio contribuirono a fare di questo anime un vero e proprio capolavoro.
LEGGI IL RESTO »


Argomenti: , , , ,

Ritieni questo post utile o interessante?
Condividi

Leggi anche:

  • Non ci sono articoli correlati

Lamù, la ragazza dello spazio.

Notizia del: December 3rd, 2007

lamu6.JPG

Lamù (うる星やつら, Urusei Yatsura) è un manga diffuso tra gli anni settanta e ottanta, scritto e disegnato da Rumiko Takahashi, da cui è stata tratta una serie televisiva di anime, sei film ed undici OAV.

Il titolo originale giapponese è un gioco di parole: “うる星” si pronuncia “urusei” che è una versione colloquiale non troppo “fine” di “urusai” = “rumoroso/fastidioso” e che si usa generalmente dai maschi come esclamazione per dire qualcosa di equivalente “ma piantatela/taci/zitti/silenzio” per zittire qualcuno che disturba, mentre “やつら”=”yatsura” è anch’essa una forma colloquiale più o meno equivalente “quelli là”, “quei tizi”. Ma nel titolo “urusei” è scritto con gli hiragana “うる” = “URU” seguiti dal kanji “星” che si pronuncia “SEI” ma che può significare “corpo celeste”, nel senso sia di “stella” che di “pianeta”; quindi “うる星” può significare anche “Pianeta URU”. Unendo le due cose ne deriva che “うる星やつら” si può leggere sia come “quei tizi rumorosi” (o anche “oh ma che rompipalle quelli là”), sia come “quei tizi del pianeta Uru”/”gli abitanti del pianeta Uru”.

LEGGI IL RESTO »


Argomenti: , , , ,

Ritieni questo post utile o interessante?
Condividi

Leggi anche:

  • Non ci sono articoli correlati

L’incantevole Creamy.

Notizia del: November 19th, 2007

creamy1.gif

L’incantevole Creamy (titolo originale Maho no tenshi Creamy Mami) è stato prodotto in Giappone nel ‘83 dallo studio Pierrot, con la regia di Osamu Kobayashi e Tomomi Mochiruki. Il character design è Akemi Takada. In Italia la stessa serie è arrivata nel ‘85 e ha riscosso un successo strepitoso. Il manga invece, realizzato da Yoko Kitagawa e Karumori Ito, arriverà nel nostro paese negli anni ‘90 pubblicato dalla Star Comics nella collana Amici, per concludersi nel ‘99 con un’edizione dedicata solo a Creamy. Le canzoni cantate dalla bella e seducente rock star rispondono alla voce di Takako Ota per la versione giapponese, e a Cristina D’Avena per quella italiana. Le basi musicali sono rimaste quelle originali (cambiano solo i testi). La protagonista della nostra storia, è Yu Morisawa, una simpatica e vivacissima bambina di nove anni.
LEGGI IL RESTO »


Argomenti: , ,

Ritieni questo post utile o interessante?
Condividi

Leggi anche:

  • Non ci sono articoli correlati

Piccoli problemi di cuore.

Notizia del: October 17th, 2007

marmalade-boy.jpg

 

Piccoli problemi di cuore (ママレード・ボーイ-, Marmalade Boy) è un shōjo manga (fumetto indirizzato ad un pubblico femminile), creato da Wataru Yoshizumi e pubblicato in Giappone sul mensile Ribon, edito dalla Shueisha. In seguito al successo del manga è stato poi prodotto un anime (prodotto da Toei Animation) di 76 episodi.

La protagonista, Miki Koishikawa, è una ragazza vivace e spensierata, che passa il suo tempo al liceo con gli amici Meiko e Ginta, con cui divide la passione per il tennis.

LEGGI IL RESTO »


Argomenti: , , ,

Ritieni questo post utile o interessante?
Condividi

Leggi anche:

  • Non ci sono articoli correlati