Fianco a fianco con le star da Madame Tussauds

madame tussauds

Oggi le star più amate sono Lady Gaga e Justin Bieber, ma il museo dell cere di Londra aprì i battenti più di 200 anni fa. E nonostante la moderna tecnologia, i modelli vengono fatti a mano più o meno come allora. L’incredibile success story del museo talmente kitsch che non si può non visitare almeno una volta

La star di Twilight Robert Pattinson sorride mentre una fan gli mette un braccio intorno alla spalla. I suoi genitori scattano foto. Diatro di loro Lady Gaga è grandiosa nel suo vestito nero di Armani e il suo famoso cappello a forma di telefono. Non si muove. Così come non si muovono Kylie Minogue e Justin Bieber che si trovano lì vicino. Questo perchè si tratta di modelli di cera in una delle attrazioni più famose di Londra: Madame Tussauds.

“Le persone vengono per interagire con le celebrità”, dice Liz Edwards, a capo delle pubbliche relazioni al Madame Tussauds. “Vogliono stare in piedi vicino a loro per vedere come realmente sono le star da vicino”. Il museo prende il nome dalla modellatrice nonchè donna d’affari Madame Marie Tussauds. Philippe Curtius, talentuoso scultore di cera, l’ha guidata. Era estremamente talentuosa e realizzò il suo primo lavoro all’età di 17 anni. Dopo la sua morte, Curtius le lasciò in eredità la sua collezione di modelli in cera. L’anno successivo Marie si sposò e divenne Madame Tussauds. Portò le sue esibizioni in giro per l’Inghilterra e si stabilì in Baker Street a Londra.

L’autenticità delle figure è essenziale. Anche con la moderna tecnologia, le tecniche utilizzate oggi sono molto simili a quelle di Mdame Tussauds. I modellatori utilizzano compassi tradizionali per effettuare misurazioni precise. Poi vengono costruiti i corpi e le teste di argilla intorno a scheletri di filo di ferro. Ci vogliono circa 6/8 settimane per costruire una testa. Capelli veri vengono aggiunti per dare un tocco di autenticità e gli esperti impiegano altre 10 ore per modellare ogni paio di occhi. Per completare il modello, i truccatori lavorano sulla superficie e sul colore della pelle. I vestiti di solito vengono donati dalle celebrità. Ogni figura viene realizzata in circa 4 mesi e costa quasi €180,000. Alcuni dei modelli sono talmente realistici che le persone li toccani per verificare che non sono reali. Non è sorprendente che un team di specialisti ha bisogno di lavorare per 2 ore al giorno per pulire e riparare i modelli. I capelli vengono trattati con lo shampo e i vestiti lavati.

La figura più popolare al Madame Tussauds è la Regina Elisabetta II. Per molte persone si tratta dell’unica possibilità di avvicinarsi al monarca britannico. La prima figura in cera della giovane regina venne realizzata quando lei aveva appena 3 anni. Durante il suo trono sono stati creati 22 modelli differenti.

Esistono 13 attrazioni di Madame Tussauds sparse per il mondo, la quattordicesima verrà aperta a Sidney quest’anno. Londra è la sede principale, ma in ogni nazione i visitatori cercano la stessa cosa: un pezzo di celebrità, un tocco di fama.

[Articolo tratto dal mensile SpeakUp, gennaio 2012. Traduzione di Alessia Angeli]


Argomenti: , , ,

Ritieni questo post utile o interessante?
Condividi

Leggi anche:

  • Non ci sono articoli correlati

Rispondi al post