Halloween party fai da te

halloween
Quella di Halloween non √® una festa della nostra tradizione, ma sta diventando sempre pi√Ļ un appuntamento fisso anche nel nostro paese.

Halloween, infatti, √® una festivit√† anglosassone di origine celtica, molto diffusa negli Stati Uniti, ma che a poco a poco, complice la sua forma scherzosamente macabra, √® diventato anche per noi un momento in cui √® possibile ironizzare sull’al di l√† e sulle paure. Un’occasione di convivialit√† che piace ai grandi, ma soprattutto molto amata dai bambini.

Streghe, vampiri, mummie, zucche spaventose, ragnatele e fantasmi … sono gli ingredienti principali di questa festa. Ecco allora qualche idea per realizzare addobbi mostruosi per un party da paura!

ADDOBBI DA PAURA

halloween decoration

La zucca √® il simbolo di Halloween. Quindi via libera ad arredare la casa con una seria di zucche. In commercio ne esistono davvero di tantissime forme e grandezze. Quelle piccole e ornamentali possono essere disposte su una mensola o su un ripiano. Daranno un tocco di colore bellissimo al vostro ambiente. Un’altra idea sono i pipistrelli di carta. Realizzarli √® semplicissimo e si possono creare insieme ai bambini. Basta prendere i rotolini della carta igienica, fare delle ali di pipistrello con del cartoncino nero, incollarle ai lati del rotolino e disegnarvi gli occhi con un pennarello nero. Si possono appoggiare sulla tavola, come segnaposto, oppure appenderli in aria con del filo di ferro.

UNA TAVOLA SPAVENTOSA

halloween decoration

Se state organizzando una cena o una festa a buffet ricordate che dovrete puntare anche in questo caso su ornamenti e su particolari terrificanti: qualche idea? Dela stoffa nera o un vecchio lenzuolo bianco strappato potrebbero essere utilizzati come tovaglia. Bicchieri bianchi e con colature di colore rosso sono perfetti per farne dei “bicchieri insanguinati”. Una volta decisa la tavola passate alle pietanze rigorosamente da far rabbrividire. Che ne dite della vellutata di zucca con ragnatela?

DOLCETTI PRONTI PER I PICCINI

Non dimenticate di fare scorta di dolci: caramelle, cioccolatini, lecce-lecca … non devono mancare. Bambini travestiti da mostri potrebbero suonare alla porta recitando la formula “dolcetto o scherzetto?”

LA ZUCCA INTAGLIATA

1. Prendete la zucca e procedete a effettuare un taglio nella parte sommitale. Mettete da parte la porzioni di zucca tagliata: vi servir√† da “cappello” una volta intaglia la vostra zucca di Halloween.

2. Con l’aiuto di uno scavino o di un cucchiaio, procedete a estrarne la polpa, cercando di lasciare almeno un centimetro di spessore tra la buccia e l’interno.

3. Una volta scelta l’espressione che si vuole dare alla propria zucca, disegnate i contorni con un pennarello a punta grossa.

4. Con un coltello a punta incidete le parti interne al contorno fatto con il pennarello.

5. La vostra zucca di Halloween è pronta per essere illuminata. Inserite il lumino e accendetela!

[Fonte: BeneInsieme, ottobre 2015]


Argomenti: , , ,

Ritieni questo post utile o interessante?
Condividi

Leggi anche:

  • Non ci sono articoli correlati

Rispondi al post